Borgo Preplans è un luogo unico incastonato nel mezzo del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane.

 

Le sue origini risalgano a fine del seicento, inizi del settecento, quando le famiglie, ormai numerose nella zona, si spingevano, fuori dall’abitato di Frisanco, alla ricerca di nuovi pascoli. Il primo insediamento però, risale al 1721 da parte di un “Domenico di Toffolo di Culau”. Il Borgo viene chiamato “Preplans” ma talvolta prende anche il nome di “Paludana”.

Il nome Preplans significa “parti piani”, mentre Paludana sta a significare “palude”. Il doppio nome è dovuto al fatto che nei paesi “sopra” il Borgo, questo è conosciuto come Preplans, nome originale presente anche al catasto; nei paesi “sotto” il Borgo invece, è chiamato Paludana.

Borgo Preplans Paludana

La fonte di acqua

 

Ogni giorno scorre acqua freschissima che nasce direttamente dalla montagna.

La Fonte del Borgo è un punto molto importante, da essa infatti si riempiono brocche d’acqua fresca o, d’estate, si rinfrescano bibite, angurie e quant’altro all’interno della vasca di raccolta dell’acqua.

Borgo Preplans Paludana
Borgo Preplans Paludana
Borgo Preplans Paludana
Borgo Preplans Paludana

Il Cristo di Preplans

 

Passeggiando per il bosco, sul sentiero che porta a “Forcela”, si trova una riproduzione del Cristo.

Anticamente in quell’area era posizionata una Croce Santa ed era un punto di riposo per i viandanti che trasportavano fieno e altre merci dai prati o da un borgo all’altro.

In quel punto infatti si era soliti fare una preghiera e appoggiare il “Cos” per sgranchire schiena e gambe prima di ripartire.

Borgo Preplans Paludana

Relax, natura & bellezza: Borgo Preplans.

Borgo Preplans Paludana
Borgo Preplans Paludana
Borgo_Preplans_Paludana

Arrivare a Borgo Preplans da Pordenone è molto semplice ed è presente su Google Maps. È necessario seguire la strada che porta a Maniago e successivamente per Meduno o Tramonti. Una volta arrivati a Meduno si percorrerà il centro città seguendo in direzione Tramonti lasciandosi la piazza sulla sinistra. Circa 500m dopo sulla sinistra ci sarà Via Marinotti e le indicazioni per Borgo Preplans, il cartello indica “Borgata Preplans”. Percorrendo la strada, ci si troverà di fronte alla centrale Idroelettrica, li bisognerà girare a sinistra e percorrere la strada fino al Borgo.

È necessario seguire la strada che porta a Spilimbergo e successivamente prendere per Meduno o Tramonti passando per Sequals. Una volta arrivati a Meduno si percorrerà il centro città seguendo in direzione Tramonti lasciandosi la piazza sulla sinistra. Circa 500m dopo sulla sinistra ci sarà Via Marinotti e le indicazioni per Borgo Preplans Paludana, il cartello indica “Borgata Preplans”. Percorrendo la strada, ci si troverà di fronte alla centrale Idroelettrica, li bisognerà girare a sinistra e percorrere la strada fino al Borgo.

La via più veloce è tramite la A27 e poi la A28 seguendo le indicazioni per Pordenone ed infine prendere la Pordenone Sequals. Arrivati a Sequals bisognerà seguire le indicazioni per Meduno o Tramonti. Una volta arrivati a Meduno si percorrerà il centro città seguendo in direzione Tramonti lasciandosi la piazza sulla sinistra. Circa 500m dopo sulla sinistra ci sarà Via Marinotti e le indicazioni per Borgo Preplans Paludana, il cartello indica “Borgata Preplans”. Percorrendo la strada, ci si troverà di fronte alla centrale Idroelettrica, li bisognerà girare a sinistra e percorrere la strada fino al Borgo.